Wepro Live @Firenze

Giovedi scorso, in una calda ed accogliente Firenze, ho avuto la possibilità di assistere al concerto di Marco Castelluzzo, in arte : Wepro Un 23enne italiano, ( salentino per la precisione) dalle grandi potenzialità e doti artistiche.
Per i più attenti, Wepro non è un volto sconosciuto.
Dopo la partecipazione a MyCampRock, arriva al successo grazie al talent ideato dalla regina della tv italiana. ( Maria De Filippi, inutile dirlo NDR).
Marco sin da subito dimostra la sua natura, ci mostra il suo modo di essere e ci apre le porte del suo mondo, portandoci con lui alla ricerca  della sua identità artistica.
identità che continua a cercare, dopo la pubblicazione del suo primo album, decidendo di buttare il cuore al di là dell’ostacolo, di dare una svolta alla sua vita, di uscire dalla comfort zone e di assumersi dei rischi. Perchè una vita vissuta dentro i confini, non è vita.
Marco lo sa bene.
E cosi parte per l’America.
Lontano dalla sua famiglia e dai suoi affetti.  Per migliorare.
E lasciarsi migliorare dagli altri.
Per guardare il mondo da un’altra prospettiva:  La sua.

Dopo un provino al Berklee College Of Music ( uno dei college di musica più prestigiosi al mondo), capisce che forse, quella, è la strada a lui più congeniale.
E cosi si butta a capofitto in questa nuova avventura targata Usa.
E cosi Wepro sperimenta. Wepro esplora.  Wepro conosce. Wepro si emoziona. Wepro cambia. Wepro impara. Wepro cresce. 

Sul palco fiorentino, ha sprigionato la sua energia, facendoci conoscere  ed apprezzare ulteriomente i suoi ultimi lavori: ” The White Ep”, and ” The Black Ep”.  Due facce opposte, ma complementari, per comprendere chi è oggi  Wepro.
Con le sue melodie Pop\Rock che si intrecciano a sonorità elettroniche, il salentino conquista chi  già aveva sentito parlare di lui, incuriosisce chi, era lì semplicemente per trascorrere una serata spensierata, e conferma le aspettative di chi, da sempre l’ha sostenuto tenendogli idealmente la mano in questo lungo cammino.
Passando da  ” Be your Lover”, a ” Miss Marlene”, proponendo un medley altamente emozionale ( The best of you\ Purple rain\fix you),  per poi concludere con il suo ultimo singolo:” When it was march”; ballad struggente e malinconica, Wepro canta ed incanta. Ricordandoci che l’unico modo per essere felici è decidere di esserlo.

2 pensieri su “Wepro Live @Firenze

  1. Foto del profilo di settenotesettenote

    Ciao, piacere di conoscerti! Ho letto il tuo articolo e l’ho trovato molto interessante. E’ bello trovare altra gente con la stessa passione per la musica. Non conosco quest’artista anche perché non seguo molto la realtà dei talent show però il tuo articolo mi ha incuriosito. Ascolterò qualcosa di lui. Se ti va fai un salto nel mio blog dove ogni tanto pubblico qualche recensione musicale.

    Ps: ah dimenticavo, non mi sono presentato. Il mio nome è Michael!

    Rispondi
    1. Foto del profilo di atuttoliveatuttolive Autore articolo

      Ciao michael. Piacere mio! Sono Ilenia ? Felice ti sia piaciuto il mio articolo. Se ti capita, fai un salto su you tube o su Spotify, cosi potrai ascoltare qualche pezzo di questo giovane ma talentuoso artista, che in Italia non ha avuto il successo che meritava.
      Faró senz’ altro un salto sul tuo blog!

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *